Unita’ e Eterogeneita’


Il carretto siciliano presenta caratteristiche distintive secondo le varie città e province siciliane.

Eppure si parla di una tradizione unitaria. La forma generale che il carretto presenta è pressoché la medesima nell’intera Sicilia consignificative eccezioni delle province di Palermo e Trapani nella struttura dei portelli laterali che presentano una “svasatura” rispetto agli altri di forma rettangolare e nei colori utilizzati.
I modelli più semplici sono quelli il cui colore è a tinte unitee che gli scomparti delle fiancate recano talune decorazioni, riguardanti di solito figure standard consistenti in motivi naturalistici quanto in motivi storico-culturali, sia profani sia sacri.

I Carretti Padronali

Simbologie e Decorazioni

Nei modelli più elaborati la profusione delle simbologie, delle figurine, delle decorazioni, di ornate miniature, tocca veramente il suo apice. Le decorazioni sono profuse a piene mani persino sui raggi delle ruote.